Adgenera iscritta al registro nazionale delle PMI innovative

La capacità di Adgenera di innovare

Riconosciuta e
certificata.

PMI Innovative

Secondo il Decreto Legge 24 gennaio 2015, nr. 3 (Misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti – “Investment Compact”), un'azienda può definirsi PMI Innovativa se rispetta i seguenti criteri:
  • Addetti e fatturato entro i limiti indicati a livello europeo per identificare una SME (Small Medium Enterprise)
  • Residenza in Italia (o altro Paese UE, con almeno una sede produttiva e/o una filiale italiana)
  • Bilancio certificato
  • Non quotata in un mercato regolamentato
  • Non già riconosciuta come Startup Innovativa

L'azienda deve anche dimostrare un chiaro orientamento all’innovazione rispettando almeno due dei seguenti criteri:
  • Investimento in R&D pari o superiore al 3% del fatturato
  • Impiego di personale altamente qualificato
  • Titolare, depositaria o licenziataria di almeno un brevetto o titolare di un software registrato

Adgenera ha fatto dell'innovazione la chiave del proprio successo: per questo soddisfa completamente i tre criteri sopra elencati, superando ampiamente le soglie imposte dalla legge.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha riconosciuto il ruolo fondamentale del processo di digitalizzazione come nuovo volano economico e ha attivato le risorse necessarie per sostenere gli investimenti in tecnologie innovative.

Infatti la valorizzazione delle PMI Innovative si inserisce nel quadro più generale delle misure contenute nella Legge di Bilancio 2017 che punta sul Piano Industria 4.0 come principale strumento italiano per riconquistare competitività sul mercato globale.

Come illustrato nella "Relazione Annuale al Parlamento sullo stato di attuazione e sull'impatto della policy a sostegno delle startup e delle PMI innovative" emessa dal MISE, le PMI Innovative sono ancora poche rispetto alla numerosità delle aziende italiane, nonostante l'importanza strategica che questa nuova categoria avrà nel futuro dell'economia dell'Italia, specialmente nei settori industriale e dei servizi.

Di queste aziende, soltanto 62 soddisfano - come Adgenera - contemporaneamente i tre criteri legati alla capacità di innovare, mentre il soddisfacimento dei singoli criteri è equamente distribuito con rispettivamente l'84%, il 71% e il 73%.

Per quanto riguarda il settore di attività, quasi due terzi delle PMI Innovative forniscono servizi alle imprese: informatica, servizi tecnici e attività professionali sono i business prevalenti che da soli costituiscono il 40% del totale.

Adgenera è iscritta alla Sezione Speciale PMI Innovative del Registro Imprese per certificare la passione e la competenzacon cui, ogni giorno, propone ai propri Clienti le soluzioni migliori.

Case History

Adgenera Srl - Partita IVA: IT-10681540018 - Diritti riservati - Info privacy e cookies