Progettazione Elettronica, schede PCB su misura

Progettazione Elettronica

il processo di sviluppo
di un sistema elettronico

Progettazione Elettronica

La progettazione elettronica è il processo di definizione del layout dei componenti, delle interconnessioni e della tecnologia di realizzazione di una o più schede che costituiscono il sistema elettronico.

La progettazione si conclude con la formalizzazione della lista dei componenti (BOM, Bill of Material), dello schema elettronico e del routing delle piste (gerber file).

Se il sistema elettronico è costituito da più schede, la progettazione elettronica comprende anche la descrizione dell'interconnessione tra le varie schede e le istruzioni per la realizzazione dei cablaggi.

Adgenera progetta schede elettroniche per qualsiasi settore di applicazione, scegliendo la tecnologia più adatta al campo di utilizzo del sistema elettronico, per garantire la massima affidabilità.

Scenari di progettazione elettronica

La progettazione elettronica si applica a diversi contesti, in funzione delle necessità del Cliente, gli scenari più frequenti sono:
  • Progettazione “dal foglio bianco”.
  • Miniaturizzazione di un sistema elettronico esistente.
  • Cost Reduction.
  • Aggiornamento di una scheda elettronica esistente non più producibile.
  • Ingegnerizzazione di un prototipo di scheda elettronica parzialmente o completamente funzionante.
  • Incremento funzionale (ad es. aggiunta di una interfaccia wireless).
  • Incremento di performance (ad es. riduzione dei consumi).
Altri elementi si aggiungono e rendono più articolato lo scenario in cui la progettazione elettronica si sviluppa, come ad esempio:
  • L'esistenza di Firmware già sviluppato per la precedente versione di scheda elettronica.
  • La necessità di mantenere interfacce custom o legacy verso altri sistemi elettronici esistenti.
  • La disponibilità dei componenti sul mercato entro un certo intervallo di tempo.
  • Vincoli progettuali legati a standard o certificazioni cui il sistema deve essere sottoposto.

Sulla base della richiesta del Cliente, Adgenera completa l'attività di analisi di fattibilità, valutando con attenzione le informazioni disponibili e i requisiti che il nuovo sistema elettronico deve soddisfare.

I passi della progettazione

La progettazione elettronica ha lo scopo di soddisfare le necessità espresse dal Cliente progettando e producendo una o più schede elettroniche.

Il primo passo è l'ascolto del Cliente che esprime le caratteristiche del sistema elettronico da progettare.

In questa fase il Cliente è coinvolto attivamente, per identificare le scelte progettuali migliori attraverso la guida degli esperti di Adgenera.

Questa fase preliminare porta alla corretta identificazione dei tempi e dei costi di sviluppo, consentendo al Cliente di verificare la rispondenza alle proprie esigenze e di creare una pianificazione preliminare del progetto.

A questo punto, è possibile procedere alla progettazione dello schema elettronico, in cui le competenze specifiche dei progettisti sono applicate per identificare e dimensionare correttamente i componenti.

Terminata la progettazione dello schema, si procede alla scelta dei componenti elettronici disponibili sul mercato che saranno saldati alla scheda elettronica nella fase di produzione della stessa.

In funzione del layout, dello spazio a disposizione e del tipo di applicazione, è identificato il package pi&ugreave; adatto per i componenti che prevedono più alternative.

Questa fase di progettazione porta alla redazione della lista dei componenti (BOM = Bill Of Materials), necessaria durante la produzione per approvvigionare e saldare i componenti giusti.

I componenti elettronici scelti sono sistemati sulla superficie della scheda seguendo rigorosamente i vincoli progettuali e i principi di progettazione che garantiscono il corretto funzionamento del sistema elettronico.

Generalmente sono valutate più disposizioni alternative e scelta quella che consente di ottenere il migliore risultato una volta che la scheda elettronica è prodotta.

Quando i componenti sono sistemati nella loro posizione definitiva all'interno della scheda, è necessario disegnare le connessioni (piste) che collegano in modo appropriato i piedini (pin) dei componenti stessi.

Il disegno delle piste è soggetto a numerose regole progettuali e best practice: sebbene esistano infiniti modi per connettere i componenti scelti, solo poche soluzioni garantiscono una scheda di buona qualità.

Il progetto elettronico preliminare è pronto: i primi esemplari di scheda possono essere realizzati per verificare in laboratorio le funzionalità e le performance del sistema elettronico progettato.

Durante i test, la strumentazione di laboratorio è utilizzata per verificare che ogni grandezza misurabile sulla scheda corrisponda a quella prevista durante il progetto dello schema elettronico.

Case History

Adgenera Srl - Partita IVA: IT-10681540018 - Diritti riservati - Info privacy e cookies